Passeggiata sul Monte Avaro - Cusio

Il monte Avaro è una montagna delle Alpi Orobie alta 2088 m. Si trova in alta Valle Brembana in provincia di Bergamo, e la sua mole arrotondata si affaccia sugli omonimi Piani dell’Avaro. Secondo un’antica leggenda il monte Avaro deve il suo nome all’avarizia della persona che, anticamente, lo possedeva.

Guarda il Tour Virtuale a schermo intero

Piani dell'Avaro

L’itinerario, consigliato da giugno a ottobre, parte dalla località Piani dell’Avaro in prossimità dell’omonimo rifugio e della Baita Ciar, dove c’è possibilità di parcheggiare l’auto. Si inizia seguendo il segnavia CAI 109. Si sale poi lungo la dolce e panoramica costa fino a raggiungere un bivio in cui tenere la destra. Si giunge al Baitel, piccolo edificio oggi adibito a bivacco e posto nel Sito di Importanza Comunitaria Valtorta e Valmoresca, vasta area tutelata per la sua ricchissima varietà di specie animali e vegetali che vi vivono. Proseguendo lungo il sentiero si notano i resti di una miniera a testimonianza di un passato legato a una lunga tradizione mineraria di queste zone. Il percorso continua salendo deciso e si raccorda al Sentiero delle Orobie Centro Occidentali (segnavia CAI 101). Godendo di splendidi panorami sui Piani dell’Avaro e sui pascoli dell’Alpe Foppa si prosegue fino a imboccare il sentiero CAI 109. Si giunge alla conca dei Laghi di Ponteranica. L’itinerario prosegue lungo un sentiero non segnalato che in breve rimonta le pendici detritiche del versante settentrionale del Triomen, culminando su una selletta a Ovest della cima (m 2200) da cui ammirare bellissimi scorci. Si incrocia nuovamente il Sentiero delle Orobie Occidentali e si procede seguendo il segnavia CAI 109 A fino a ricollegarsi al tracciato percorso all’andata per poi tornare ai Piani dell’Avaro.
Il paesello di Cusio è un piccolo centro della provincia di Bergamo (BG) disteso sulle pendici del Monte Avaro, in un contesto naturale e paesaggistico di notevole valore. Il territorio comunale di Cusio offre un ventaglio invidiabile di opzioni a chiunque voglia soggiornarvi: si va dal trekking a escursioni impegnative nei dintorni di Cusio, passando per semplici passeggiate adatte a chiunque voglia passare qualche momento a contatto con la natura della Valle Brembana. Durante il periodo invernale la zona diventa meta di numerosi sciatori grazie alle piste da sci di discesa e di fondo presenti ai Piani del Monte Avaro, località perfetta per una vacanza in famiglia. Tra le attrattive turistiche merita menzione anche la chiesa parrocchiale di Santa Margherita in Cusio, risalente al XV secolo e riedificata nel XVIII secolo; oggi custodisce opere di buon pregio tra cui un polittico di Andrea Previtali, omaggio degli abitanti di Cusio alla loro parrocchia. Inoltre, presso il valico di Salmurano, è possibile vedere le rovine dell’antico palazzo della Dogana Veneta.

Tag

Monte Avaro Virtual Tour Fotografie Panoramiche Pano Cusio Val Brembana Bergamo Passeggiata Laghetti Ponteranica Piani dell’Avaro